Riporto al volo questo articolo dal Corriere. Parla di una petizione per l’obbligatorietà dei vaccini, in seguito alla morte di una bambina di 28 giorni di pertosse.

Non so se a voi che continuate a sostenere atrocità sui vaccini interessi qualcosa, ma a volte, purtroppo, c’è chi vi da retta. Ed è questo quello che succede.

Buona giornata.

Aggiornamento: allego anche la posizione ufficiale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sul tema dei vaccini; è questa qui, mentre questo qui è un vademecum sulla pertosse tratto dal sito levaccinazioni.it.

Annunci