Cerca

BrigataBorghetti's Blog

Conoscenza è Potere

Categoria

italia

Fake News ? Nooo, ma dai !

Non so se fa più ridere o più venire voglia di urlare, questa storia dell’inchiesta di Buzzfeed e del New York Times sulle “fake news” e sul loro legame con partiti di strilloni come la Lega ed il Movimento 5 Stelle.
Fa ridere perchè scopriamo l’acqua calda; fa incazzare perchè la cosa era evidente da anni a chiunque conservasse un briciolo di obiettività e di senso critico nella scatola cranica.

Continue reading “Fake News ? Nooo, ma dai !”

Annunci

gli emendamenti di Calderoli (quello che se lo vedo “non posso non pensare ad uno stronzo di cane”)

338px-Calderoli1

L’Onorevole (!!!) Calderoli si vanta in questi giorni di aver battuto il record di emendamenti presentati per una singola proposta di legge. Sono circa 82 MILIONI (82000000) quelli che il vicepresidente del Senato (!!!!!!!!!!) ha prodotto grazie ad un programmino da computer commissionato ad un amico programmatore. Se ne vanta allo stesso modo in cui uno si vanta al bar con gli amici per il suono della propria scureggia, perché ha trovato il modo per impedire che una riforma in cui lui non crede non possa proseguire nel suo già di per se lunghissimo iter istituzionale.
Non entro nel merito della riforma (che peraltro a me sembra più che ragionevole e anche necessaria in un paese in cui la lentezza delle istituzioni è uno dei problemi principali), voglio solamente e democraticamente esprimere i miei pensieri su quello che considero, utilizzando un termine tecnico, un incommensurabile COGLIONE.

Continue reading “gli emendamenti di Calderoli (quello che se lo vedo “non posso non pensare ad uno stronzo di cane”)”

Emergenza immigrazione: in mostra il peggio del nostro Paese

Siete tra quelli che dicono “rimandiamoli a casa” ?
Fate parte della folta schiera di quelli che danno retta a Salvini e che pensano che l’immigrazione sia un fenomeno che si risolve con i muri ?
Anche voi pensate che qualche decina di migliaia di poveracci in fuga dalle centinaia di guerre atroci che ci sono in giro per il mondo siano il problema di questo Paese ?
Vi suggerirei di chiudere il Corriere dello Sport o l’ultimo articolo di gossip e aprire qualche libro di Storia; (forse) capireste quanto queste posizioni che sbandierate siano completamente insensate, inutili, stupide. Ma so che non lo farete e continuerete a credere in queste baggianate populiste e razziste che impazzano nelle ultime settimane su tutti i social network; fatelo pure, io sinceramente mi sono rotto il cazzo di (provare) a discutere con voi.

Continue reading “Emergenza immigrazione: in mostra il peggio del nostro Paese”

Semplici riflessioni sui dati ISTAT

Sul sito dell ‘ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) sono presenti tra le altre cose grafici che rappresentano l’andamento di diversi indicatori sociali.
Su internet o nelle discussioni (da bar) di tutti i giorni si sentono le opinioni più svariate a proposito della situazione italiana, specialmente quando si parla di argomenti fondamentali come il lavoro. La recente riforma del lavoro è stata accompagnata dalle solite polemiche e proteste (alcune fondate, altre infondate, mi astengo dall’azzardare percentuali tra le due…) e oggi sono sempre di più quelli che esprimono la loro opinione a riguardo.

Continue reading “Semplici riflessioni sui dati ISTAT”

e ora che cosa c’entra Roma ?

Rapida e indolore: il Messaggero pubblica questo “articolo” in cui si vede un personaggio che caca (siamo adulti) per strada, a Roma. Peraltro la conclusione dell’articolo è “scene di questo tipo, purtroppo, sono diventate routine quotidiana“.
Vorrei dire solo due cose…

Continue reading “e ora che cosa c’entra Roma ?”

Discussione: chi deve emettere questo maledetto scontrino ?

Tempo fa discutevo con un amico sull’obbligo da parte dei circoli culturali (ARCI o simili) di emettere scontrino o ricevuta. Come sospettavo, l’argomento è molto più complesso di come lo descrivano le decine di commenti presenti su internet. Non è facile trovare e poi capire la legge, specie se non sei un avvocato o un commercialista, e pensare di farsi un’idea semplicemente leggendo il primo sito trovato da google è pura follia. Per questo devo dire che la mia ricerca è stata molto difficile e mi ha portato via parecchio tempo.

Continue reading “Discussione: chi deve emettere questo maledetto scontrino ?”

20 Aprile 2010, ricordo di Sara e Francesca.

ventotene3

Una delle sensazioni che ricordo con maggiore nitidezza è il senso di impotenza, l’incapacità di mettere in pratica una reazione razionale e utile in mezzo a quell’inferno fatto di tufo e sabbia. Gente che correva disperata sui cumuli di tufo, spostando sassi, scavando con le mani, piangendo e bestemmiando. Quando vidi Francesca fu come se fossi stato colpito da una scarica elettrica, e per un attimo tutto rallentò. Era chiaro che ci fosse qualcosa che non andava, la rotazione innaturale del busto rispetto al bacino e alle gambe e i suoi occhi che cercavano aiuto, sempre più deboli, sempre più lontani. Pochi minuti dopo qualcuno completò la conta dei ragazzi e la disperazione si moltiplicò quando si resero conto che Sara doveva essere ancora lì sotto.

Continue reading “20 Aprile 2010, ricordo di Sara e Francesca.”

c’è poliziotto e Poliziotto

vittime di mafia (liliumjoker) 5

Guardare il film “Diaz” è sempre un oceano di emozioni che si sovrappongono. Rabbia, incredulità, amarezza. E di frustrazione per la consapevolezza che ancora in molti, troppi ignorano spesso volontariamente quella che senza alcun dubbio è stata una delle pagine più vergognose della storia delle forze dell’ordine in un paese democratico.
Ma non voglio parlare di loro, indegni protagonisti della “macelleria messicana” (cit) della Diaz come già in molti hanno fatto. Voglio confrontarli con quelli che per lo Stato hanno dato la vita, sacrificandosi nella speranza di lasciare a noi un Paese migliore. Con tutti quei poliziotti, carabinieri, magistrati, agenti dello Stato. Voglio parlare di loro perché è vero che il valore di un uomo non è dato dalla divisa che indossa o dal lavoro che svolge; il valore di un uomo si determina dalla sue azioni.  Continue reading “c’è poliziotto e Poliziotto”

Legalizzazione, la via più logica

imagesOggi nel parlamento italiano si discute una proposta di legge sulla legalizzazione della cannabis per uso privato e, in particolare, casalingo. La proposta è firmata da 218 parlamentari appartenenti a molti partiti (PD “renziani”, PD “minoranza”, M5S, Scelta Civica, FI, SeL e Socialisti), e in sostanza propone di depenalizza il possesso e l’uso personale di cannabis all’interno delle mura di casa, stabilendo un quantitativo massimo legale per il possesso a casa (15g) e fuori casa (5g), quest ultimo inteso come possibilità di trasporto, dato che l’uso in qualsiasi luogo pubblico resta vietato. Il tutto, ovviamente, previsto esclusivamente per maggiorenni. Continue reading “Legalizzazione, la via più logica”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑